La zucca: il frutto di stagione per una pelle più giovane e un corpo più snello

Scegliere di mangiare prodotti di stagione ci permette di beneficiare in pieno delle proprietà nutritive degli alimenti.

La zucca in particolare è un vero toccasana per il corpo e la pelle, la regina della frutta di stagione autunnale che si può utilizzare in cucina per realizzare tantissime ricette. Vi starete chiedendo: “Un frutto?!”. Sì, per la precisione la zucca, come la melanzana o il pomodoro, è il frutto di una pianta, nello specifico della pianta del genere “curcubita”, le stesse della zucchina: vi siete mai chiesti perché si chiamano “fiori di zucca” i fiori che crescono sulle zucchine?

 

Devo confessare che in fatto di gusti vado un po’ controcorrente: si è vero, l’estate ci regala della frutta e della verdura eccezionale, ma secondo me l’autunno è la stagione che riesce a dare più soddisfazioni dal punto di vista culinario. A causa delle temperature in diminuzione, la voglia di mettersi ai fornelli cresce ed ecco che le nostre cucine si riempiono di dolci fatti in casa, di minestrone e di vellutate, di piatti caldi e succulenti creati grazie agli ingredienti tipici dell’autunno: uno di questi è proprio la zucca.

PROPRIETÀ E BENEFICI

Personalmente non posso dire di utilizzarla quotidianamente, ma quasi. Il suo gusto dolce e la sua consistenza morbida e densa regalano quel tocco in più ad ogni piatto, senza contare la ricchezza di vitamine e sali minerali che rendono questo alimento un vero alleato per la salute del nostro corpo. La zucca è infatti ricca di fosforo, ferro, magnesio e potassio, ma anche di vitamina C e vitamine del gruppo B. Il suo colore arancione ci ricorda l’enorme presenza di carotenoidi, precursori della vitamina A e potenti antiossidanti in grado di prevenire l’invecchiamento cutaneo e lo stress ossidativo. È sicuramente un alimento amico di ogni dieta ipocalorica: personalmente suggerisco sempre di inserirla in tantissime ricette, perché esalta il gusto e dona dolcezza senza però gravare sulle calorie totali del pasto. La zucca apporta solamente 18 Kcal per 100 g grazie alla grande quantità di acqua in essa contenuta; i carboidrati ammontano al 3.5% (circa) e i grassi sono praticamente assenti (0.1%).

 

I SEMI

Non solo la polpa, ma anche i semi di zucca sono preziosissimi alleati della salute. Sono infatti ricchissimi di ferro e manganese e di quei grassi, detti insaturi, preziosi per la salute del cuore e dei vasi sanguigni. Possiamo comprarli al supermercato o anche ottenerli dal frutto, basterà fare attenzione a non buttarli come solitamente siamo abituati. Una volta tagliata a metà la zucca, raccogliete con un cucchiaio la parte fibrosa centrale, mettetela in uno scolapasta e sottoponetela a un getto di acqua per separare i semi dal resto. Fateli poi asciugare a temperatura ambiente per poi conservarli in degli appositi barattoli di vetro (meglio se in buste di carta). Per verificare se sono pronti a essere conservati basterà addentarli delicatamente: se non rimarrà impresso alcun segno sono pronti per essere messi via. Potete aggiungerli nelle insalate, nei minestroni o nei contorni di verdura, sia al naturale che dopo averli tostati nel forno.

UTILIZZI IN CUCINA

Come già detto con questo frutto possiamo davvero sbizzarrirci in cucina. Ecco alcune idee su come cucinare la zucca, ma ricordatevi che esistono davvero tantissime ricette, basta usare un po’ di creatività e fantasia.

  • La zucca è praticamente un must have per ogni minestrone e vellutata autunnale. È in grado infatti di donare dolcezza, ma anche densità a ogni zuppa, riuscendo a sostituire in pieno il ruolo delle patate (spesso alimenti da evitare specialmente per chi ha problemi di glicemia). La mia vellutata di zucca preferita è così composta: tagliate finemente una cipolla bianca e lasciatela rosolare con un filo di olio evo, aggiungete 2/3 carote e un finocchio tagliati a fette, lasciate insaporire e in ultimo aggiungete la zucca a cubetti. Spolverate con sale, pepe, noce moscata e coprite con del brodo vegetale fatto in casa. Lasciate cuocere fino a che il brodo non si sarà quasi completamente assorbito e frullate con un minipimer.
  • Il risotto alla zucca è un piatto da evitare se siamo a dieta? No, basta seguire qualche accorgimento. Tagliate finemente una cipolla bianca grossa, mettetene metà da parte e mettete l’altra metà in una padella con un filo di olio evo. Lasciate indorare e aggiungete la zucca a cubetti con sale e pepe. In un’altra padella aggiungete l’altra metà di cipolla, buttate il riso e lasciate insaporire per qualche minuto. Sfumate con del vino bianco e buttate la zucca precedentemente cotta e frullata con cura; iniziate ad aggiungere brodo vegetale fatto in casa e lasciate cuocere fino a quando il riso non sarà pronto. Mantecate con un cucchiaio di ricotta vaccina o un filo di olio evo e servite.
  • Cercate un contorno sfizioso e alternativo? La zucca al forno è quello che fa per voi. Pulite la zucca e tagliatela a fette sottili, disponetele su una teglia da forno, cospargetele con un filo di olio evo, qualche mandorla tagliata grossolanamente, uno spruzzo di paprika, un rametto di rosmarino e sale e pepe. Cuocete per 20 minuti (verificate la cottura) a 200°C e servite. Se cercate qualcosa di più semplice ricordate che il modo migliore e più veloce per cuocere la zucca è quello di farla al vapore: la sua consistenza rimarrà morbidissima senza alterarne il gusto e le proprietà nutritive.
Ridurre gli accumuli adiposi più ostinati?
Prova Siero Zone Ribelli
snellisce fianchi, cosce, ginocchia e braccia.
Scopri il trattamento

Ti potrebbero interessare anche

Spuntini detox per snellire e illuminare la pelle
Papaya, sette benefici per pelle e corpo
Intestino pigro: cosa mangiare e cosa evitare
Leggi tutti gli articoli

TORNA SU

©2016 - Società Italo Britannica L.Manetti - H.Roberts & C. per Azioni - P.IVA 04420740484

My Beauty Coach

Accedi con le tue credenziali

Iscriviti a
My Beauty Coach

Accedi con le tue credenziali

Sei un utente Shape Up Your Life? Aggiorna i tuoi dati e scopri i vantaggi di My Beauty Coach

Hai dimenticato la password?

Crea Account

Clicca di seguito per scegliere una foto nel formato JPG, GIF o PNG dal tuo computer e quindi clicca su 'Carica Foto' per procedere.



Se vuoi cancellare il tuo avatar attuale ma non caricarne uno nuovo, utilizza il bottone cancella avatar.

Modifica il mio foto

Inserisci qui l'indirizzo mail.
Puoi invitare massimo tre persone.

Invio inviti in corso ...
Gli inviti sono stati inviati
Errore durante l'invio, riprova più tardi
Inserisci una o più email valide
Hai finito gli invii a disposizione

Hai ancora 5 invii a disposizione

Conferma

Inserisci la tua prova d'acquisto
Somatoline Cosmetic

Ricordati di conservare l'originale della prova d'acquisto: in caso di vincita di uno dei premi in palio, dovrai consegnarla a Somatoline Cosmetic

Invio prova d'acquisto in corso ...
Prova d'acquisto inviata correttamente
Compila correttamente tutti i campi
Conferma