Pelle secca? Ecco tutti i rimedi

Quando la pelle si definisce secca? È presto detto: una pelle secca è tale quando il contenuto di acqua e sebo presente all’interno dello strato più superficiale dell’epidermide risulta sensibilmente inferiore rispetto a quelli che sono i parametri fisiologici. Ed ecco che alla vista la pelle secca appare disidratata e arida, mentre al tatto risulta ruvida e fragile. Dunque ha un aspetto poco sano, avendo perduto il suo colorito e la vivacità che la contraddistingue. Certo, stiamo parlando di una problematica che tende ad acutizzarsi in particolar modo quando c’è freddo, e quindi solitamente in inverno. Senza dimenticare che, di base, le pelli più sensibili risultano essere quelle aride, e dunque sono soggette a complicanze – non è un caso che le persone con pelle secca lamentano spesso zampe di gallina e rughe d’espressione – mentre sono favoriti coloro che hanno una pelle grassa, che prevede appunto anche una comparsa limitata delle rughe.

La secchezza della pelle è determinata dall’incremento dell’età media, accompagnato da una graduale riduzione della produzione di sebo, nonché dalla diffusione, sempre maggiore, della cosiddetta dermatite atopica (ma esistono anche altre patologie come la psoriasi, l’ipotiroidismo e l’insufficienza renale) contraddistinta da un’alterazione della funzione di barriera dell’epidermide. A causa di quest’ultima la cute diviene più permeabile, perdendo acqua e risultando secca, e dunque più esposta alla penetrazione di sostanze esterne dannose.

Allo stesso tempo, però, la barriera della cute può essere danneggiata anche da abitudini errate e condizioni climatiche. Ad esempio, sarebbe preferibile non lavarsi con acqua troppo calda, e anche rimanere immersi per troppo tempo nella vasca può risultare controproducente. Da evitare anche l’utilizzo di detergenti aggressivi, stare a contatto diretto con fonti di calore intense come camini e stufe, ricorrere a trattamenti esterni prolungati con cortisone. In merito al clima, invece, avere la pelle secca è molto comune sia in estate, per l’esposizione al sole, sia in inverno a causa del freddo e della ridotta umidità degli ambienti.

Pelle secca: quali sono i rimedi da utilizzare? La prima regola è quella di mantenere sempre il corpo idratato bevendo molta acqua nell’arco di tutta la giornata – soprattutto se l’aria è particolarmente secca – e consumare frutta e verdura in grande quantità (contengono molti liquidi, ma anche sali minerali e vitamine eccellenti per il benessere della pelle).

Importanti sono anche le giuste dosi di vitamina A, che è contenuta in particolar modo in alcuni alimenti di origine animale (dunque non bisogna mai esagerare) come burro, formaggi e uova. Optare, poi, per i vegetali a foglia verde scuro o di colore arancione, poiché sono ricchi di betacarotene che, quando occorre, viene trasformato dall’organismo (appunto) in vitamina A.

E ancora, ricorrere a detergenti per pelli secche e, dopo essersi asciugati, applicare una crema emolliente o idratante massaggiando con movimenti circolari per favorire l’assorbimento delle sostanze funzionali racchiuse nel prodotto. Una pelle liscia e idratata è frutto, poi, di un accurato trattamento levigante, caratterizzato da una formula granulosa ricca di sali e oli, al quale ricorrere sotto la doccia o durante un idromassaggio, ma anche nel corso di un bagno turco o di una sauna.

Ed ecco quindi entrare in gioco il sale marino per un’azione levigante e drenante, ma anche vitamina E, olio di germe di grano, olio di mandorle dolci e olio di jojoba svolgono un’azione idratante, antiossidante e nutriente. Un mix perfetto.

Insomma, stiamo parlando di soluzioni detergenti mirate, ideali sia per donne che presentano pelle secca, ruvida e impoverita sia per donne che intendono preparare la pelle ai trattamenti rimodellanti e snellenti. Ed ecco che ridensificare, rimodellare e ridurre le rughe marcate attraverso un trattamento che aumenta il livello di antiossidanti endogeni – riattivandola la vitalità cellulare – rappresenta la strada migliore per contrastare la pelle secca.

Per un effetto antirughe potenziato
Prova Lift Effect 4D Booster Antirughe
prima delle creme Lift Effect 4D.
Scopri il trattamento
Leggi altri articoli che potrebbero interessarti

Le allergie della pelle che
devi conoscere

Esfoliare con dolcezza: l’importanza del Gommage corpo

I frutti che fanno bene alla pelle

Leggi tutti gli articoli

TORNA SU

©2016 - Società Italo Britannica L.Manetti - H.Roberts & C. per Azioni - P.IVA 04420740484

My Beauty Coach

Accedi con le tue credenziali

Iscriviti a
My Beauty Coach

Accedi con le tue credenziali

Sei un utente Shape Up Your Life? Aggiorna i tuoi dati e scopri i vantaggi di My Beauty Coach

Hai dimenticato la password?

Crea Account

Clicca di seguito per scegliere una foto nel formato JPG, GIF o PNG dal tuo computer e quindi clicca su 'Carica Foto' per procedere.



Se vuoi cancellare il tuo avatar attuale ma non caricarne uno nuovo, utilizza il bottone cancella avatar.

Cancella avatar

Inserisci qui l'indirizzo mail.
Puoi invitare massimo tre persone.

Invio inviti in corso ...
Gli inviti sono stati inviati
Errore durante l'invio, riprova più tardi
Inserisci una o più email valide
Hai finito gli invii a disposizione

Hai ancora 5 invii a disposizione

Conferma

Inserisci la tua prova d'acquisto
Somatoline Cosmetic

Ricordati di conservare l'originale della prova d'acquisto: in caso di vincita di uno dei premi in palio, dovrai consegnarla a Somatoline Cosmetic

Invio prova d'acquisto in corso ...
Prova d'acquisto inviata correttamente
Compila correttamente tutti i campi
Conferma