Pasto fuori casa: le regole per non sgarrare

Nel contesto di un’alimentazione sana, imparare a mangiare fuori casa vuol dire imparare a gestire nel migliore dei modi quelli che sono gli “inconvenienti” di una vita normale, come un pranzo di lavoro con un cliente, ma anche un’occasione di incontro con amici e parenti. Imparare a gestire le occasioni migliori è la strada migliore per il mantenimento di un peso corretto e di uno stile di vita sano.  
Ecco alcuni consigli per affrontare meglio il pasto fuori casa.
  • Quando possibile, è importante non buttarsi nel primo bar o ristorante che capita sulla strada. Cerchiamo di guardarci intorno per capire se quello che abbiamo scelto è davvero un posto che ci può offrire un minimo di scelta di cibo sano, perché forse non ce ne siamo accorti e a qualche metro di distanza potrebbe esserci un posto migliore. 
  • Non appena ci sediamo, chiediamo subito dell’acqua, in questo modo cercheremo di riempirci lo stomaco evitando di assaggiare subito il pane nel cestino che probabilmente troveremo sul tavolo. 
  • Una volta studiato bene il menù, scegliamo qual è la strada giusta da percorrere: primo piatto con contorno di verdure o secondo piatto con contorno e pane? 
  • Scegliere UN SOLO TIPO DI CARBOIDRATO, ovvero: se mangiamo un primo piatto non mangeremo pane, patate, grissini, cibi impanati o qualunque altro alimento contenente carboidrati.
  • Se scegliamo il primo piatto deve essere POCO ELABORATO, non troppo abbondante, meglio un sugo al pomodoro o alle verdure. E’ consigliabile non aggiungere olio al primo piatto perché i sughi dei bar/ristoranti sono già molto conditi. Se i primi sono tutti molto pesanti (pesto, carbonara etc.) meglio lasciar perdere il primo e preferire il secondo con un contorno di verdure. 
  • Se scegliamo il secondo piatto anch’esso deve essere POCO ELABORATO. Evitiamo perciò fritti, formaggi di ogni genere, alimenti pasticciati come frittate pesanti, torte salate etc. Preferiamo del pesce o della carne cotti alla griglia o al vapore, o un piatto di salumi magri come la bresaola, da unire a un contorno di verdure. Se la verdura è già condita non aggiungere olio al secondo piatto, ma condirlo con un goccio di succo di limone, delle spezie etc. 
  • Se il secondo piatto che abbiamo scelto segue le indicazioni di cui sopra, possiamo abbinarci una pagnottina o una fetta di pane. Possiamo prendere il pane che ci serve e poi riconsegnare il cestino al cameriere in modo da non cascare in tentazioni.
  • Se rimane ancora un po’ di fame a fine pasto possiamo prendere una macedonia di frutta di stagione, facendo attenzione che non sia stato aggiunto zucchero extra. 
Snellire efficacemente in 7 Notti?
Prova Snellente 7 Notti Ultra Intensivo.
Scopri il trattamento
Leggi altri articoli che potrebbero interessarti

Come preparare la: "schiscetta" perfetta

Cibi e abitudini che causano il gonfiore addominale

Intestino pigro: cosa mangiare e cosa evitare

Leggi tutti gli articoli

TORNA SU

©2016 - Società Italo Britannica L.Manetti - H.Roberts & C. per Azioni - P.IVA 04420740484

My Beauty Coach

Accedi con le tue credenziali

Iscriviti a
My Beauty Coach

Accedi con le tue credenziali

Sei un utente Shape Up Your Life? Aggiorna i tuoi dati e scopri i vantaggi di My Beauty Coach

Hai dimenticato la password?

Crea Account

Clicca di seguito per scegliere una foto nel formato JPG, GIF o PNG dal tuo computer e quindi clicca su 'Carica Foto' per procedere.



Se vuoi cancellare il tuo avatar attuale ma non caricarne uno nuovo, utilizza il bottone cancella avatar.

Cancella avatar

Inserisci qui l'indirizzo mail.
Puoi invitare massimo tre persone.

Invio inviti in corso ...
Gli inviti sono stati inviati
Errore durante l'invio, riprova più tardi
Inserisci una o più email valide
Hai finito gli invii a disposizione

Hai ancora 5 invii a disposizione

Conferma

Inserisci la tua prova d'acquisto
Somatoline Cosmetic

Ricordati di conservare l'originale della prova d'acquisto: in caso di vincita di uno dei premi in palio, dovrai consegnarla a Somatoline Cosmetic

Invio prova d'acquisto in corso ...
Prova d'acquisto inviata correttamente
Compila correttamente tutti i campi
Conferma