Gambe più leggere: l’allenamento defaticante

PER LE SPORTIVE… CARICO & SCARICO

5 semplici consigli su come creare la vostra seduta defaticante

Strategie accessorie

Quante volte avete dovuto convivere con la sensazione di gambe stanche e “pesanti”? Le cause possono essere svariate e come sempre l’attività fisica a basso ritmo sembra essere il rimedio più efficace.
In questo articolo struttureremo una seduta defaticante per ottenere gambe più leggere.

Le posizioni statiche protratte a lungo sono nemiche delle vostre gambe, infatti stare per molto tempo sedute o in piedi fa si che si manifesti una spiacevole sensazione di pesantezza agli arti inferiori. Questa condizione si presenta a seguito di sforzi intensi o di giornate stressanti ma quando questa sensazione si manifesta costantemente vanno ricercate le cause attraverso un consulto medico (spesso la stasi venosa, cioè il rallentamento del flusso sanguigno dai distretti periferici al cuore, ne è la causa).

Ricordate sempre che gambe sane equivalgono a gambe più belle!

Anche se non siete sportive di alto livello non crediate di non avere nulla in comune con atlete di caratura.

Infatti se praticate attività fisica con costanza e frequenza, c’è un sottile filo conduttore che vi lega: anche voi dovete sottostare al meccanismo di carico-scarico.
Per migliorare il vostro status fisico occorre infatti pianificare dei periodi di “carico” in cui gli stress metabolici e neuromuscolari sono elevati (ma sempre sopportabili) ad altri in cui questi vengono ridotti notevolmente, i periodi di “scarico”.
Quest’alternanza è fondamentale per migliorare la propria condizione fisica ed evitare di incappare nel sovrallenamento, condizione che però, vi tranquillizzo subito, difficilmente vi colpirà a meno che non siate accanite sportive.
Potrà infatti capitarvi di esservi allenate duramente nei giorni precedenti e di accusare la fatica, con stanchezza diffusa e senso di pesantezza a carico degli arti inferiori.

ADATTO A TUTTE (DALLE SPORTIVE ACCANITE ALLE MENO INTRAPREDENTI):

 

1 – l’allenamento defaticante è una seduta di recupero attivo, quindi l’intensità dovrà essere molto bassa e la durata piuttosto breve. 30-40 minuti potranno andare più che bene;

2 – camminare o pedalare a basso ritmo su percorsi pianeggianti;
3 – a seguire inserire esercizi di stretching dedicati agli arti inferiori, mantenendo la postura per circa 40 secondi – 1’ minuto, nei quali occorre percepire la sensazione di allungamento muscolare e mai quella di dolore (in un’ipotetica scala da 1 a 10 immaginate di percepire 6).

4 – inserire esercizi di scarico per la colonna vertebrale. Tra i principali: supina, portare un ginocchio al petto espirando lentamente, mentre la gamba opposta è completamente distesa, lentamente inspirando cambiare arto e ripetere per una decina di cicli, facendolo poi con entrambe le ginocchia al petto.
5 – posizionarsi qualche minuto con le gambe sollevate (su due cuscini o un rialzo) per contrastare il ristagno sanguigno e ri-attivare la micro circolazione.

 

Il defaticamento è quindi una strategia di recupero principale, che deve essere completata da una corretta alimentazione e da un piano di allenamento che comprenda carico e scarico.

Esistono poi strategie accessorie in grado di favorire il recupero muscolare, vediamo quali sono:

 

  • Elettrostimolazione
  • Calce contenitive
  • Crioterapia
  • Massaggi
  • Stretching

 

In particolare tra le accessorie si consiglia di:
– alternare getti di acqua molto fredda a getti di acqua molto calda per pochi secondi, innescando il meccanismo di vasocostrizione e vasodilatazione;
– usufruire di appositi gel in grado di dare una sensazione di freschezza e leggerezza.
Prendetevi cura delle vostre gambe.

Ridurre le rughe marcate di labbra e contorno occhi?
Prova Lift Effect 45+ Occhi e Labbra
il trattamento rivitalizzante che ridensifica e leviga la pelle.
Scopri il trattamento
Leggi altri articoli che potrebbero interessarti

5 consigli per gambe leggere

Esercizi per tonificare interno ed esterno coscia

Esercizi per tonificare i glutei

Leggi tutti gli articoli

TORNA SU

©2016 - Società Italo Britannica L.Manetti - H.Roberts & C. per Azioni - P.IVA 04420740484

My Beauty Coach

Accedi con le tue credenziali

Iscriviti a
My Beauty Coach

Accedi con le tue credenziali

Sei un utente Shape Up Your Life? Aggiorna i tuoi dati e scopri i vantaggi di My Beauty Coach

Hai dimenticato la password?

Crea Account

Clicca di seguito per scegliere una foto nel formato JPG, GIF o PNG dal tuo computer e quindi clicca su 'Carica Foto' per procedere.



Se vuoi cancellare il tuo avatar attuale ma non caricarne uno nuovo, utilizza il bottone cancella avatar.

Cancella avatar

Inserisci qui l'indirizzo mail.
Puoi invitare massimo tre persone.

Invio inviti in corso ...
Gli inviti sono stati inviati
Errore durante l'invio, riprova più tardi
Inserisci una o più email valide
Hai finito gli invii a disposizione

Hai ancora 5 invii a disposizione

Conferma

Inserisci la tua prova d'acquisto
Somatoline Cosmetic

Ricordati di conservare l'originale della prova d'acquisto: in caso di vincita di uno dei premi in palio, dovrai consegnarla a Somatoline Cosmetic

Invio prova d'acquisto in corso ...
Prova d'acquisto inviata correttamente
Compila correttamente tutti i campi
Conferma