Check up cutaneo: l’appuntamento a cui non puoi dire di no

Nel corso del tempo la pelle subisce una serie di variazioni.
Età, condizioni climatiche, eventuali patologie e stile di vita sono solo alcuni dei fattori che influenzano lo stato di salute della nostra cute.

La pelle è perennemente in contatto con l’ambiente esterno ed esposta a sbalzi climatici, all’azione del vento, variazioni di umidità e – soprattutto – ai raggi UV del sole che possono, talvolta, modificare sensibilmente il naturale aspetto della cute. Di conseguenza, prevenire e tenere sotto controllo l’invecchiamento della pelle è fondamentale per prevenire patologie e inestetismi che andrebbero a influire sul benessere fisico e psicologico di donne e uomini di qualsiasi età.

Ed è per questo che diventa “d’obbligo” un check up cutaneo: un appuntamento col dermatologo che va eseguito ogni due anni in giovane età e ogni dodici mesi in età adulta.
Il checkup della pelle, è una procedura indispensabile per valutare in modo imparziale lo stato di salute della pelle e conoscere il proprio “biotipo cutaneo”: pelle secca – che alla vista appare fragile, sottile, desquamata mentre al tatto risulta poco elastica, ruvida o screpolata – pelle grassa o seborroica (spesso disidratata), pelle sensibile e quindi fragile, predisposta a reagire in maniera negativa agli agenti fisici o chimici irritanti.

In che cosa consiste l’esame? Nello specifico, il checkup cutaneo si basa su un’anamnesi e su una valutazione obiettiva, cui fanno seguito misurazioni strumentali e test cutanei.
L’anamnesi riguarda lo stile di vita, le abitudini cosmetiche, e precede un esame clinico cutaneo, che viene svolto dapprima a occhio nudo e, successivamente, con il supporto di una lente d’ingrandimento, a luce diurna, fredda e ultravioletta; quindi con l’esplorazione al tatto e alla palpazione. In seguito vengono eseguiti esami strumentali che consistono in:

• misurazioni della temperatura cutanea, in funzione della temperatura ambiente e del riflesso della circolazione capillare sottostante.

• valutazione del pH, un esame particolarmente utile nello studio della pelle grassa nel quale il pH tende a diventare alcalino, al fine di sciogliere i grassi cutanei in eccesso.

• indagine sebometrica che permette di valutare la quantità di sebo presente sulla superficie epidermica.

• la corneometria che consente di valutare l’idratazione dello strato corneo dell’epidermide (l’umidità dello strato corneo corrisponde al grado di idratazione cutanea).

Infine, vengono eseguiti due test: il test all’acido lattico (secondo Ramette) – per confermare la diagnosi della pelle cosiddetta cosmetologicamente sensibile – e il dermografismo (la ricerca del dermografismo positivo consiste nel passare una sonda a punta sul decolleté, ed è un’indagine di prassi che evidenzia una pelle iperreattiva). Ed ecco che, in conclusione, il checkup della pelle consegna le informazioni sulla fisiologia cutanea, sul fototipo di appartenenza e sul grado di invecchiamento cutaneo, indicando eventuali patologie silenti.

Importante sapere che, quando prenoterete il vostro checkup cutaneo, non dovrete applicare cosmetici e detergenti nelle dodici ore che precedono il test, e neppure esporsi a radiazioni solari nella settimana precedente, così da non falsare i risultati dell’esame.

 

 

 

Leggi tutti gli articoli

©2016 - Società Italo Britannica L.Manetti - H.Roberts & C. per Azioni - P.IVA 04420740484

My Beauty Coach

Accedi con le tue credenziali
oppure    

Sei un utente Shape Up Your Life? Aggiorna i tuoi dati e scopri i vantaggi di My Beauty Coach

Hai dimenticato la password?

Crea Account

Clicca di seguito per scegliere una foto nel formato JPG, GIF o PNG dal tuo computer e quindi clicca su 'Carica Foto' per procedere.



Se vuoi cancellare il tuo avatar attuale ma non caricarne uno nuovo, utilizza il bottone cancella avatar.

Cancella avatar

Inserisci qui l'indirizzo mail.
Puoi invitare massimo tre persone.

Invio inviti in corso ...
Gli inviti sono stati inviati
Errore durante l'invio, riprova più tardi
Inserisci una o più email valide
Hai finito gli invii a disposizione

Hai ancora 5 invii a disposizione

Conferma

Inserisci la tua prova d'acquisto
Somatoline Cosmetic

Ricordati di conservare l'originale della prova d'acquisto: in caso di vincita di uno dei premi in palio, dovrai consegnarla a Somatoline Cosmetic

Invio prova d'acquisto in corso ...
Prova d'acquisto inviata correttamente
Compila correttamente tutti i campi
Conferma