Acqua Micellare o Latte Detergente?

La detersione del viso è uno dei nostri gesti quotidiani e dovrebbe essere concepito come uno step della nostra beauty routine, anche se – tuttavia – spesso sottovalutiamo alcuni aspetti molto importanti e compiamo questo gesto con un po’ di superficialità.

 

L’importanza della detersione

 

Detergere bene il volto – in particolare alla sera – significa rimuovere l’eccesso di sebo, l’inquinamento ambientale e i resti di trucco. Una corretta detersione permette di mantenere la flora microbica ed eliminare le cellule morte dello strato corneo più superficiale che ostruiscono i pori e riducono l’ossigenazione della pelle; inoltre, un volto perfettamente deterso, risulta più ricettivo ai principi attivi delle creme che ogni donna dovrebbe applicare prima di andare a dormire: un’ultima coccola per la nostra pelle, per concludere le nostre intense giornate.

 

Ciò che bisogna evitare

 

Una detersione classica si basa sull’utilizzo di prodotti contenti tensioattivi (il più comune è il sodio laurilsolfato). Questa sostanza si lega sia all’acqua, sia alla fase oleosa rimuovendo così lo sporco. Questo tipo di detergenti risulta parecchio aggressivo per la nostra pelle, poiché va a modificare il PH cutaneo rendendolo alcalino, alterando la barriera cutanea: inevitabilmente la pelle tende a seccarsi. Con l’utilizzo di questo tipo di prodotti, l’acqua contenuta nei tessuti tende ad evaporare più facilmente lasciando la pelle arida e disidratata; inoltre nelle pelli tendenti al grasso si ha un effetto rebound, cioè le ghiandole vengono stimolate a produrre maggiore quantità di sebo. In poche parole: i prodotti detergenti che contendono tensioattivi andrebbero evitati.

Attenzione anche al tipo di acqua, se è troppo calcarea nel tempo può inaridire la pelle. Per questo motivo si tende ad utilizzare prodotti come il latte detergente o le acque micellari.

Che cosa è l’acqua micellare

 

È un prodotto molto delicato, adatto alla pulizia anche delle pelli più sensibili e facilmente irritabili. È in grado di detergere completamente il volto da trucco, smog e sebo e può essere quindi utilizzato come struccante ed idratante. L’utilizzo dell’acqua micellare consente di struccarsi in un solo gesto, a differenza del latte detergente, il cui utilizzo va necessariamente integrato con altri 2 step: struccante occhi e tonico per il viso.

L’efficacia dell’acqua micellare è dovuta alla presenza di minuscole particelle che galleggiano in una soluzione di acqua dolce: queste nano particelle si chiamano micelle e sono in grado di legarsi alle sostanze presenti sulla pelle eliminandole. L’acqua micellare non contiene oli, alcool creme: applicandola sul volto (con un dischetto di cotone) rimuove le impurità lasciando la pelle fresca pulita ed idratata. L’acqua micellare è perfetta per le pelli più delicate: dopo averla applicata, infatti, non si avverte nessuna sensazione di bruciore o pizzicore, e per questo si può utilizzare anche nella zona vicina agli occhi.

A cose serve il latte detergente

 

È un’emulsione fluida – con una consistenza corposa – che svolge una delicata pulizia del viso, eliminando le impurità presenti sulla pelle. Il latte detergente va applicato sul volto con i polpastrelli o con un dischetto di cotone, e poi si procede a un lieve massaggio con dei movimenti circolari (dal centro del viso alla periferia) per favorire l’emulsione delle particelle di impurità. In seguito i residui di latte detergente vanno rimossi con un batuffolo umido o asciutto, oppure con acqua tiepida.

In genere dopo aver deterso il volto con il latte occorre applicare un tonico, una soluzione che permette di eliminare eventuali residui lasciando la pelle fresca e asciutta. Il latte detergente, per la sua consistenza lipidica, non può essere utilizzato per la pulizia del contorno occhi, va quindi abbinato ad uno struccante per occhi specifico.

Detergere il volto è pertanto una azione quotidiana che va svolta con regolarità, per garantire alla pelle del viso elasticità, idratazione e luminosità. Una pelle ben detersa permette inoltre di essere maggiormente ricettiva ai principi dei prodotti cosmetici che verranno in seguito applicati.

Ridurre gli accumuli adiposi più ostinati?
Prova Siero Zone Ribelli
snellisce fianchi, cosce, ginocchia e braccia.
Scopri il trattamento
Leggi altri articoli che potrebbero interessarti

Siero o crema viso? Scopri le differenze

Struccarsi: ecco gli errori da evitare

Perché è importante usare un olio per il viso

Leggi tutti gli articoli

TORNA SU

©2016 - Società Italo Britannica L.Manetti - H.Roberts & C. per Azioni - P.IVA 04420740484

My Beauty Coach

Accedi con le tue credenziali

Iscriviti a
My Beauty Coach

Accedi con le tue credenziali

Sei un utente Shape Up Your Life? Aggiorna i tuoi dati e scopri i vantaggi di My Beauty Coach

Hai dimenticato la password?

Crea Account

Clicca di seguito per scegliere una foto nel formato JPG, GIF o PNG dal tuo computer e quindi clicca su 'Carica Foto' per procedere.



Se vuoi cancellare il tuo avatar attuale ma non caricarne uno nuovo, utilizza il bottone cancella avatar.

Cancella avatar

Inserisci qui l'indirizzo mail.
Puoi invitare massimo tre persone.

Invio inviti in corso ...
Gli inviti sono stati inviati
Errore durante l'invio, riprova più tardi
Inserisci una o più email valide
Hai finito gli invii a disposizione

Hai ancora 5 invii a disposizione

Conferma

Inserisci la tua prova d'acquisto
Somatoline Cosmetic

Ricordati di conservare l'originale della prova d'acquisto: in caso di vincita di uno dei premi in palio, dovrai consegnarla a Somatoline Cosmetic

Invio prova d'acquisto in corso ...
Prova d'acquisto inviata correttamente
Compila correttamente tutti i campi
Conferma