Attività fisica in menopausa

La menopausa è una delle fasi sensibili dell’universo femminile e come tale va affrontata con maggiore conoscenza e consapevolezza, ma soprattutto con uno stile di vita attivo. Vediamo come.
Vampate di calore? Sudorazione diffusa? Mal di testa? Sbalzi di umore?
Tutto questo ti spaventa?

Probabilmente sì, ma con le giuste accortezze questi effetti indesiderati potrebbero non colpirti, o potresti riuscire a ridurne di molto l’impatto. Come?
Con una costante attività fisica ed un’alimentazione più sana, in tre parole: stile di vita attivo.

In media l’età della menopausa ad oggi è di circa 50 anni grazie all’aumento dell’aspettativa di vita, questo rappresenta il lato positivo della medaglia, quello negativo è invece dato dall’impossibilità di sfuggirle.
Esattamente cos’è la menopausa? Non è altro che la riduzione e quindi l’interruzione dell’ovulazione a causa della diminuzione del tasso di ormoni estrogeni, con conseguenze spesso sgradevoli, come quelle già citate a cui si aggiungono in certi casi: variazioni di peso corporeo, perdita di massa muscolare, dolori muscolari e articolari, disturbo del sonno, secchezza della cute ed osteoporosi.
  • PRIMA DEI 50 ANNI…NON TRASCURARTI!

Ricordati…a 50 anni il tuo corpo e la tua salute saranno il risultato dello stile di vita adottato fin dall’età giovanile, così se ti sarai mantenuta sempre attiva e salutare avrai un aspetto esteriore migliore e anche un’età biologica diversa rispetto ad una coetanea con uno stile di vita non regolare e sedentario.
Se sei sempre stata una persona attiva e dinamica continua ad esserlo, attuando solo qualche piccolo accorgimento.

  • QUALE ATTIVITÀ FISICA?

La menopausa è di per sé un importante cambiamento psico-fisico per una donna, quindi se lo stile di vita è sempre stato piuttosto passivo sarà giunto il momento di renderlo attivo (con moderazione), altrimenti se sei sempre andata a correre o in bicicletta, oppure in palestra, non è necessario che tu smetta di farlo…
Ovviamente ti accorgerai di come non riuscirai probabilmente a mantenere la stessa velocità di corsa rispetto a qualche anno prima e soprattutto della differenza di recupero tra un allenamento ed un altro. È del tutto normale! Dovrai ridurre leggermente l’intensità, ad esempio la tua corsa di 40’ a 10 km/h diventerà probabilmente un’uscita di jogging nel parco della tua città. Continua a camminare, a correre, a nuotare, ad andare in bicicletta o a fare yoga e pilates.
Non esiste l’attività fisica perfetta, esiste l’attività che più ti piace e che ti senti cucita addosso, della quale non puoi fare a meno: la menopausa non ti priverà di questo, dovrai soltanto avere un approccio “più easy” e meno intenso.

Non trascurare l’allenamento sulla forza ed in particolare sulla forza resistente, allenati almeno una volta a settimana (in abbinata ad un’attività aerobica) facendo esercizi a corpo libero o meglio con sovraccarichi moderati. L’allenamento a circuito (circuit training) rappresenta un ottimo metodo per evitare l’eccessiva riduzione muscolare.

  • QUANTA ATTIVITÀ FISICA?

Il consiglio è di fare almeno 2 volte a settimana un’attività aerobica a scelta tra: camminata, jogging, nuoto o bicicletta della durata di 30-50’, in abbinata ad un allenamento con più esercizi, anche con pesi, a circuito.
Tre allenamenti settimanali devono essere “un must”, ma per chi ha possibilità, aggiungerne un quarto sarebbe un’ottima soluzione. Ogni donna vive questa fase in modo del tutto diverso e personale, per alcune la menopausa è fonte di tensione ed irritabilità, per altre è una normale fase evolutiva… che tu faccia parte della prima o della seconda categoria non fa troppa differenza, non smettere di muoverti: di correre, di camminare o di nuotare!

Avvertenze: le informazioni contenute in questo articolo non intendono sostituirsi in nessun modo a parere medico o di altri specialisti. L’autore declina ogni responsabilità di effetti o di conseguenze risultanti dall’uso di tali informazioni e dalla loro messa in pratica. L’allenamento non svolto correttamente può causare infortuni, si consiglia pertanto di prestare la massima attenzione e di eseguire gli esercizi adatti al proprio livello di forma fisica. Consultare il proprio medico di fiducia prima di intraprendere qualsiasi forma di attività fisica.
Vuoi ridurre gli accumuli adiposi caratteristici dell'età matura?
Prova Snellente Over 50,
il trattamento dedicato alle Donne over 50 per ridurre la circonferenza di girovita e fianchi.
Scopri il trattamento
Leggi altri articoli che potrebbero interessarti

Donne in gravidanza: gli esercizi per prepararsi al parto

Tornare in forma dopo il parto

Stretching, fallo bene!

Leggi tutti gli articoli

©2016 - Società Italo Britannica L.Manetti - H.Roberts & C. per Azioni - P.IVA 04420740484

My Beauty Coach

Accedi con le tue credenziali
oppure    

Sei un utente Shape Up Your Life? Aggiorna i tuoi dati e scopri i vantaggi di My Beauty Coach

Hai dimenticato la password?

Crea Account

Clicca di seguito per scegliere una foto nel formato JPG, GIF o PNG dal tuo computer e quindi clicca su 'Carica Foto' per procedere.



Se vuoi cancellare il tuo avatar attuale ma non caricarne uno nuovo, utilizza il bottone cancella avatar.

Cancella avatar

Inserisci qui l'indirizzo mail.
Puoi invitare massimo tre persone.

Invio inviti in corso ...
Gli inviti sono stati inviati
Errore durante l'invio, riprova più tardi
Inserisci una o più email valide
Hai finito gli invii a disposizione

Hai ancora 5 invii a disposizione

Conferma

Inserisci la tua prova d'acquisto
Somatoline Cosmetic

Ricordati di conservare l'originale della prova d'acquisto: in caso di vincita di uno dei premi in palio, dovrai consegnarla a Somatoline Cosmetic

Invio prova d'acquisto in corso ...
Prova d'acquisto inviata correttamente
Compila correttamente tutti i campi
Conferma